Il carciofo

15241751 1849522471960334 42329402789283943 n

Il carciofo che passione!

Alla giudia, alla romana, impanato e fritto o in tempura, il carciofo è una delle prelibatezze della nostra Italia.

Il carciofo (Cynara scolymus L.) è una pianta della famiglia Asteraceae coltivata in Italia e in altri Paesi per uso alimentare e medicinale. Prodotto salutare e versatile, svolgono un'azione protettiva nei confronti delle malattie cardiovascolari.

Documentazioni storiche, linguistiche e molecolari sembrano indicare che la domesticazione del carciofo (Cynara scolymus) dal suo progenitore selvatico (Cynara cardunculus) possa essere avvenuta in Sicilia, a partire dal I secolo circa. Proprio in orti familiari della Sicilia centro-occidentale (nei dintorni di Mazzarino) ancora oggi si conserva un'antica cultivar che, sotto il profilo morfo-biologico e molecolare, sembrerebbe una forma di transizione tra il cardo selvatico ed alcune delle varietà di carciofo di più ampia diffusione.

 

Leggi tutto

L'asparago

asparagoL'asparago è uno degli ingredienti preferito da Jolly Roger. Sapevate che:

il termine asparago (dal greco aspharagos, ossia germoglio) può fare riferimento sia all'intera pianta che ai germogli della pianta Asparagus officinalis, appartiene alla famiglia delle Liliaceae.

L'asparago possiede particolari proprietà diuretiche, ultimamente secondo alcuni studi, gli vengono attribuiti anche effetti afrodisiaci, oltre ad essere molto apprezzato dai buongustai.

La sua storia è millenaria. Fu coltivato e utilizzato nel Mediterraneo, in Egitto e in Asia Minore 2000 anni fa, così come in Spagna. Mentre i greci non sembra che coltivassero gli asparagi, i Romani già dal 200 a.C. avevano dei manuali per la coltivazione.

Leggi tutto

Seguici